Chi siamo

1 azienda familiare - 2 figli e il loro padre - 3 uomini affidabili, innovativi e con i piedi per terra


Daniele:


Nato il 19.1.1965


A 24 anni ho deciso di ricostruire io stesso la mia casa di famiglia in Ticino. Per questo ho preso 1 anno di ferie, ho lasciato il mio lavoro nel cantone di Zugo e ho lasciato il mio campo sicuro dopo 7 anni e mezzo di formazione come tecnico radio-tv (oggi elettronico multimediale).

Ho fatto le valigie e mi sono trasferito in Ticino, nel luogo di nascita di mio padre.

Il 1° aprile 1989 è iniziato un nuovo importante capitolo della mia vita. A quel tempo non sapevo che avrei fondato un'azienda e subito dopo una famiglia in Ticino.

Durante i lavori di ricostruzione, dunque nel mio tempo libero, nel paese e nei dintorni si è sparsa la voce che un tecnico radio-tv vive a Banco. Sempre più spesso la mia competenza era necessaria. Inoltre, ho accettato offerte di lavoro da note aziende nel campo del montaggio di impianti antitaccheggio, riparazione e produzione di amplificatori per antenne TV via cavo e CB-radioamatori.

Inaspettatamente e rapidamente la ricostruzione della casa è diventata una cosa secondaria e le mie stanze sono state trasformate in una grande officina.

Esattamente un anno dopo, il 1.4.1990, ho fondato la mia azienda, che nel tempo è cresciuta e ha ottenuto successo. Ispirandosi al nome della mia famiglia Raimondi e alla parola Tele (derivata dalla Televisione) è stato creato il nome dell'azienda TELEMONDI.

Il mio lavoro (e quindi l'azienda Telemondi) non è solo la mia attività professionale, ma è anche la mia passione ed è anche il mio hobby.

Nel 1995 sono diventato padre per la prima volta e ciò mi ha reso fiero. Poi nel 2000 è nato il mio secondo figlio e dunque la mia fortuna è stata perfetta. I miei figli mi accompagnavano spesso al lavoro. Sono cresciuti, per così dire, in un campo dell'elettronica multimediale. Ma non mi sarei mai aspettato o addirittura sognato che Telemondi sarebbe diventata un'azienda familiare!

Nel 2012 ho continuato la mia formazione come apprendista formatore. Telemondi è diventata così anche un'azienda di formazione e con questo passo anche un'azienda familiare.

I miei piani futuri per Telemondi sono di sostenere pienamente i miei figli nel loro sviluppo professionale. Voglio condividere con loro le mie conoscenze ed esperienze e prepararli al momento in cui in futuro rileveranno l'azienda.



Ananda:
Nato il 3.7.1995

Sono un membro di Telemondi dal 2012. Ho completato con successo il mio apprendistato nel 2016 e da allora lavoro come tecnico specializzato in elettronica multimediale.

Quando ho raggiunto l'età per entrare nel mondo del lavoro, l'elettronica multimediale non figurava tra le opzioni, anche se sono cresciuto con Telemondi. Preciso che nessuno mi ha imposto questa scelta; sono stato aiutato a trovare la mia strada.

Mi piaceva cucinare (ancora oggi è il mio hobby) e essere attivo in un ambiente socio-pedagogico e creativo (con bambini). In questi campi ho svolto diversi tirocini nel canton Argovia per un anno e mezzo. Ovunque lavoravo, mi è stato persino offerto un apprendistato.

Durante questo periodo ho preso coscienza delle mie capacità e dei miei desideri per una professione. Inoltre, mi mancava molto la mia casa, il Ticino. Così ho lasciato il canton Argovia all'inizio del 2012 e ho iniziato uno stage di 8 mesi presso l’azienda di mio padre. Questo periodo mi ha aiutato a capire che posso unire i miei desideri e le mie capacità come tecnico in elettronica multimediale presso Telemondi. Sono in grado di applicare le mie capacità socio-educative e creative e le conoscenze acquisite in un campo moderno, vario e in continua evoluzione.

In futuro intendo contribuire alla crescita di Telemondi anche attraverso lavori di coaching e team building. È ciò per rendere al cliente un servizio ottimale, di qualità, aggiornato e al passo coi tempi.



Joy:

Nato il 2.6.2000

L'elettronica e la tecnologia mi hanno affascinato fin da piccolo. Tanto che tutti i miei apparecchi/dispositivi
elettronici, ad esempio le auto telecomandate, non duravano più di 2 settimane. Cosa intendo dire? Ho smontato tutto fino all'ultimo dettaglio, perché volevo capire cosa si nascondeva dentro.

Quando mio fratello svolgeva l’apprendistato e osservavo ciò che stava imparando, mi sono appassionato e ho deciso subito di seguire questa strada. Ciò che mi attrae come tecnico elettronico multimediale, oltre alle conoscenze specialistiche, è anche la varietà del mio lavoro quotidiano e la vicinanza alla mia famiglia.

Nel 2020 completerò il mio apprendistato quadriennale come tecnico elettronico multimediale. In seguito ho previsto di studiare ingegneria energetica e ambientale. Le energie rinnovabili e le energie alternative, la mia passione, sono a mio avviso estremamente importanti per il nostro mondo e in futuro vorrei integrare questa parte nella nostra ditta. La nostra azienda familiare deve essere dinamica, attenta all'ambiente e in costante sviluppo.